Bronchenolo Tosse 1,54 Mg/ml Sciroppo 150 ml

€7,19 €11,99

Imposte incluse

SKU: 019771043 Non indicato

Disponibile ora!

Spedizione Gratuita
Per ordini da 39€

Consegna Rapida
In 24/48h

Pagamenti Sicuri
Carta di credito o Paypal

Trattamento sintomatico della tosse.

BRONCHENOLO TOSSE è un farmaco a base di Destrometorfano, derivato sintetico della morfinaprivo tuttavia della tipica attività oppiacea.
Assunto per os, il Destrometorfano viene rapidamente ed efficacemente assorbito dalla mucosa
del tratto gastrointestinale, e in seguito ad un metabolismo di primo passaggio, distribuito tra i vari tessuti, dove espleta la propria attività biologica.
Più precisamente al livello nervoso centrale questo principio attivo, interagendo con recettori
non oppioidi, incrementa le concentrazioni di Serotonina, espletando così una modesta azione sedativa, concentrata prevalentemente al livello del centro della tosse.
L'attività deprimente la tosse, efficace sia in corso di sindromi
da raffreddamento che in corso di patologie allergiche, dura differenti ore, al termine delle quali, dopo un ulteriore metabolismoepatico, il Destrometorfano, sotto forma di differenti cataboliti, viene eliminato attraverso le urine.

Modalità d'uso e posologia

BRONCHENOLO TOSSE
Sciroppo da 154 mg di Destrometorfano bromidrato per 100 ml di sciroppo.
I dosaggi terapeutici efficaci negli adulti generalmente rientrano entro i 60 mg giornalieri di Destrometorfano bromidrato suddivisi in 3-4 assunzioni.
Dosaggi dimezzati invece si utilizzano nei bambini, per i quali tuttavia sarebbe opportuno in ogni caso la supervisione medica.
La terapia non deve prolungarsi oltre i 5-7 giorni di trattamento senza il consulto del proprio medico.

Avvertenze BRONCHENOLOTOSSE Destrometorfano

Al fine di garantire un buon risultato terapeutico e ridurre al minimo i potenziali effetti collaterali sarebbe opportuno che il paziente consultasse il medico prima di intraprendere l'assunzione di BRONCHENOLO TOSSE.
Infatti l'uso di questo farmaco dovrebbe avvenire con particolare cautela nei pazienti affetti da patologie respiratorie croniche o persistenti, patologie epatiche
e patologie renali, per le quali, la variazione delle caratteristiche farmacocinetiche del Destrometorfano, potrebbero determinare l'insorgenza di potenziali effetti collaterali.
BRONCHENOLO TOSSE contiene saccarosio, pertanto il suo utilizzo è controindicato nei pazienti affetti da deficit enzimatico di saccarasi, intolleranza
al fruttosioe malassorbimentoglucosio-galattosio.
Si consiglia di conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini.
BRONCHENOLO TOSSE potrebbe determinare sonnolenza, rendendo pericolosa la guida di autoveicoli o l'utilizzo di macchinari.

GRAVIDANZAED ALLATTAMENTO

Vista l'assenza di studi in grado di caratterizzare il profilo di sicurezza del Destrometorfano per la salute del nascituro, sarebbe opportuno evitare l'uso di questo farmaco durante la gravidanzae nel successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Al fine di evitare l'incidenza di potenziali effetti collaterali, sarebbe opportuno che i pazienti in terapia con antidepressiviinibitori delle monoamino ossidasi, inibitori del reuptake di serotonina, antidepressivi triciclici, inibitori o induttori degli enzimicitocromiali e alcool, evitino la contestuale assunzione di BRONCHENOLO TOSSE.

ControindicazioniBRONCHENOLO TOSSE Destrometorfano

L'uso BRONCHENOLO TOSSE è controindicato nei pazienti affetti da gravi patologie epatiche e renali, da patologie respiratorie ad elevato rischio di insufficienza respiratoria e in corso di terapia con antidepressivi inibitori delle MAO.
Evidentemente l'uso di questo farmaco è controindicato anche nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di BRONCHENOLO TOSSE potrebbe determinare, fortunatamente solo raramente, sonnolenza, nausea, vomito, dolori addominalie vertigini.
Decisamente più rare sono reazioni avverse del tipo neurologico associate all'incremento spropositato di Serotonina, note insieme con il nome di sindrome Serotoninergica.
Ancor più rare sono le reazioni avverse associate ad ipersensibilità verso il principio attivo.

Note

BRONCHENOLO TOSSE è un farmaco non soggetto a prescrizione medica obbligatoria.

Domande e Risposte