ESI Depurerbe 250 ml

€8,98 €17,95

Imposte incluse

SKU: 903665937 ESI

Disponibile ora!

Spedizione Gratuita
Per ordini da 39€

Consegna Rapida
In 24/48h

Pagamenti Sicuri
Carta di credito o Paypal

ESI Depurerbe 250 ml

Depurerbe ESI è un vero depurativo contenente le cinque erbe più note e apprezzate per la loro dimostrata efficacia depurativa e disintossicante, in grado di aiutare l’organismo nell'allontanare le tossine e sostenere fegato e reni in maniera del tutto naturale. Gradevolmente aromatizzato all’arancia rossa.
Depurerbe contiene estratti di Cardo mariano, Tarassaco, Bardana, Rafano nero e Carciofo: sostanze utili per coadiuvare l'organismo nelle sue funzioni depurative.Il fegato, la ghiandola più grande di tutto l'organismo, svolge numerose e complesse funzioni: produce la bile, immagazzina i carboidrati e ne regola il metabolismo, forma l'urea, sintetizza proteine plasmatiche, metabolizza alcune molecole per facilitarne l'allontanamento con le urine, purifica l'organismo dalle sostanze chimiche (alcool, farmaci, inquinanti ambientali) che si accumulano nell'organismo. Alcune volte l'azione depurativa può risultare rallentata, allora tutto l'organismo può accusare una condizione di stanchezza eccessiva, pesantezza, spossatezza.
Per mantenere un'efficace azione depurativa da parte del fegato, reni ed altri organi coinvolti è importante aiutare il nostro organismo con l'apporto di sostanze naturali in grado di favorire la depurazione. DEPURerbe rappresenta un trattamento depurativo utile nei cambi di stagione o nel caso in cui si avvertano sensazioni di affaticamento o spossatezza che possono essere dovuti all'accumulo eccessivo di tossine.

Cardo Mariano: dai fiori e dai semi di questa pianta si ricava l'estratto secco nebulizzato e titolato in silimarina. Noto per avere una valida azione epatoprotettiva, legata alla silimarina, il Cardo mariano è in grado di stimolare la produzione di nuove cellule epatiche e di agire sui sistemi di disintossicazione del fegato, stimolando lo svuotamento della cistifellea e il flusso di bile nel duodeno. Le proprietà antiossidanti della silimarina prevengono l'ossidazione dei lipidi e la distruzione delle membrane nelle cellule epatiche. La silimarina è anche in grado di aumentare i livelli epatici di glutatione, che è un valido antiossidante e riduce l'attività dei radicali liberi, non solo nel fegato, ma in tutto il corpo.

Tarassaco: dalle radici del tarassaco si ottiene l'estratto secco titolato in inulina. Aumentando notevolmente la produzione di bile da parte del fegato, questa pianta svolge un'efficace azione coleretica. Inoltre l'inulina, noto prebiotico contenuto nel tarassaco, aiuta sia a mantenere attiva la flora batterica intestinale sia a favorire un'azione diuretica e depurativa.

Bardana: la radice della bardana raccolta nell'autunno del primo anno o nella primavera seguente è ricca di fruttani, tra cui il principale è l'inulina che può arrivare fino al 50%. La sua indiscussa proprietà depurativa è particolarmente indicata in molte forme di infezioni della cute, in particolare acne giovanile e dermatiti.

Carciofo: dalle foglie basali di questa pianta si ricava l'estratto secco nebulizzato e titolato in acidi caffeilchinici. Adoperato da secoli per le sue proprietà favorenti la produzione della bile ed epatoprotettive, il carciofo possiede anche una valida azione di miglioramento qualitativo della bile, che si accompagna ad un aumento della funzionalità del fegato.

Modalità d'uso:é consigliata l'assunzione di un 1 misurino (15 ml) al giorno, possibilmente al mattino a digiuno, da assumersi diluito in un bicchiere d'acqua.
Componenti:cardo mariano frutti, estr, tarassaco radice, estr. idrogl, bardana radice, estr. idrogl, carciofo foglie, estr. idrogl, rafano nero radice, estr. idrogl.

Domande e Risposte